News ed eventi
Consuntivo Cantine Aperte 2018 | Stampa |  E-mail
Lunedì 28 Maggio 2018 15:11

COMUNICATO STAMPA CONSUNTIVO
CANTINE APERTE 2018

 

Nel Lazio, l’edizione 2018 di Cantine Aperte curata dalla Presidente della delegazione regionale del Movimento Turismo del Vino Rossana De Dominicis, è stata come sempre una manifestazione molto seguita, nonostante il tempo si sia manifestato tra sole e pioggia. L’evento è stato caratterizzato da un’affluenza di pubblico di qualità formato da appassionati al pianeta vino, tra cui molti giovani ma non solo, che sempre di più apprezzano la visita alla cantina per conoscere cosa c’è di cultura e tradizione nel bicchiere di vino che degustano. Le cantine più apprezzate sono quelle in cui l’accoglienza è meglio organizzata e quelle in cui il produttore crea un rapporto di empatia con l’enoturista. Grande successo anche per le iniziative “A pranzo col vignaiolo” e “Il fagotto del contadino” proposte da alcune cantine aderenti che hanno riscosso numerose adesioni.

Complice del successo di Cantine Aperte 2018 è la varietà delle iniziative culturali organizzate dalle cantine partecipanti. L’affluenza nelle cantine, raddoppiata rispetto allo scorso anno, è stata ottima e costante durante tutto l’evento: gli enoturisti hanno avuto il piacere di conoscere dei buoni vini e il bel territorio del Lazio.

La Presidente, che ha molto lavorato per organizzare la manifestazione, è molto soddisfatta del successo di Cantine Aperte poiché l’iniziativa è stata valorizzata da molti giornali. Successo che ha portato nelle 14 cantine aderenti tanti enoturisti che, oltre a degustare i prodotti tipici e i vini messi a disposizione dalle aziende, hanno approfittato dell’occasione per acquistare vino di qualità direttamente in cantina, quest’anno sono aumentate le vendite rispetto all’anno passato, e per conoscere e valorizzare con la loro presenza la filiera del territorio del Lazio: vino, prodotti tipici delle varie province, artigianato, cultura e ambiente.

 

Haj pilgrims warned against carrying Viagra, sexual creams and porn material buy viagra cheap 'Himalayan Viagra' facing manmade threats, warns researcher
 
Cantine Aperte 2018 | Stampa |  E-mail
Lunedì 23 Aprile 2018 08:53

CANTINE APERTE 2018

Sabato 26 e domenica 27 maggio

10.30 - 18.30

Il 26-27 maggio 2018 di nuovo Cantine Aperte in tutte le regioni d’Italia e si annuncia già per le oltre 1000 cantine socie come un evento di grande rilievo. Ventiseiesima edizione per il Lazio che aprirà le sue cantine agli appassionati. Il vino laziale in costante aumento di qualità e sempre più apprezzato si propone quale protagonista e motivo d’interesse per Turisti, Tour Operators, Buyers e Opinion Leaders. Tante le manifestazioni che allieteranno gli enoturisti nelle aziende, che saranno accolti come veri amici dai migliori produttori associati, guidati tra botti e gallerie, per degustare il loro vino abbinato ai prodotti tipici dell’agricoltura locale nell’Angolo Dei Sapori (Pane, salumi, formaggi, porchetta, prodotti biologici e sottolio, dolci, miele, marmellate ed altre golosità) per promuovere oltre al vino i prodotti agricoli e gastronomici dei territori della Regione Lazio, poiché la qualità e la varietà delle produzioni agricole e alimentari tipiche sono la storia del territorio e della gente che lo popola.

È dal 1994 che il Turismo del Vino del Lazio sostiene la più grande festa regionale in onore del buon vino. Dalle testimonianze raccolte dagli enoturisti è possibile tracciare un profilo di chi è l’enoturista oggi. Un visitatore sempre più attento al territorio e alle sue bellezze, che unisce la passione del vino, alla cultura e alla tradizione del territorio che va a visitare. A tal fine anche quest’anno l’Associazione del Lazio organizza “A pranzo con il vignaiolo” (a prezzi fissi e contenuti); un evento particolare, una tavola piena di entoturisti che non si conoscono, ma che sono accomunati dalla passione per il pianeta vino e a cui i produttori offriranno per ogni piatto il vino in abbinamento.

 

LE AZIENDE CHE PARTECIPANO:

  • L’Az. Agr. Cantina del Tufaio a Zagarolo (RM); Tel. 06 – 9524502 Cell. 339 – 6380419. Visite guidate in vigna e in grotta; degustazione vini aziendali; nell’ora di pranzo, possibilità di gustare un piatto freddo immersi nel verde della tenuta; vedi sito: www.cantinadeltufaio.it
  • L’Az. Agr. Casale Marchese a Frascati (RM); Tel. 06 – 9408932. Aperto solo domenica 27 con degustazione di vini abbinati a prodotti tipici Castellani; Nel cortile aziendale ci sarà un mercatino di prodotti tipici. Vedi sito: www.casalemarchese.it
  • L’Az. Agr. Donnardea ad Ardea (RM); Tel. 06 9115435. Degustazione di vini aziendali abbinati a prodotti tipici del territorio e dell’azienda (miele, formaggi, salumi, pane, ecc.); possibilità di rimanere a pranzo degustando “il Fagotto del Vignaiolo”, pranzo stile picnic a base di prodotti tipici a km 0 su prenotazione anticipata (335.7573789 - 366.9843788); nel pomeriggio visita all’allevamento di pecore sarde e per i più piccoli visita alla fattoria degli animali (asinelli, pony, coniglietti ecc.). Vedi sito: www.donnardea.it
  • L’Az. Agr. Tenuta Le Quinte a Montecompatri (RM); Tel. 06 – 9438756. Degustazione guidata dei vini in abbinamento con i prodotti tipici territoriali e gastronomia; gli enoturisti saranno omaggiati delle t-shirt con logo aziendale. Vedi sito: www.lequinte.it
  • L’Az. Agr. Vinicola Casale Cento Corvi Menadi S.r.l. Cerveteri (RM); Tel. 06–9903902. Sabato 26 maggio ore 16 degustazione, ore 17:30 visita archeologica; domenica 27 maggio al mattino degustazione di tutti i vini abbinato a prodotti tipici; 11:15 visita ai vigneti con il primo gruppo; ore 13 pranzo con prodotti locali; ore 15 visita ai vigneti con il vignaiolo secondo gruppo; ore 18 chiusura; Durante la giornata intrattenimento musicale. Per informazioni, prenotazioni e orari vedi sito www.casalecentocorvi.it o chiamare 06 9903902
  • L’Az. Agr. La Luna del Casale Lanuvio (RM); Tel. 347 8248506. Visita aziendale Degustazione di vini d’eccellenza accompagnata da prodotti tipici del territorio. Vedi sito: www.lalunadelcasale.it
  • La Soc. Agr. Terre del Veio La Storta (RM); Tel. 06-30888470 - Cell. 339 1569100. Degustazioni guidate di vino in abbinamento con la gastronomia tipica territoriale; domenica 27 “a pranzo col Vignaiolo” menù fisso su prenotazione a pagamento; domenica 27 visita alla più antica tomba dipinta d’ Etruria detta “Leoni Ruggenti”, databile tra il 600’ e il 690 a.C. adiacente al vigneto dell’azienda. per maggiori info vedi sito: www.terredelveio.it
  • L’Az. Agr. Cantina Sant’Andrea a (Sabaudia) Terracina (LT); Tel. 0773 – 755028. Visite guidate in azienda con degustazione dei vini e prodotti tipici locali. Per info vedi sito: www.cantinasantandrea.it
  • L’Az. Agr. Casale del Giglio a Le Ferriere (LT); Tel. 06 – 92902530. Presso la Cantina a Le Ferriere visita per un’ora a gruppo; degustazione prodotti tipici: pane casereccio, pecorino di Sommati (Amatrice), porchetta di Ariccia, crostate con confettura di albicocca produzione artigianale dell’azienda il tutto abbinato ai pregiati vini dell’azienda; visita guidata e gratuita al Museo di Satricum dalle 10:00 alle 18:00; mentre sull’Isola di Ponza, si prevedono percorsi tra i vigneti isolani, visita della cantina e degustazioni enogastronomiche in loco. Vedi sito: www.casaledelgiglio.it
  • L’Az. Agr. Biologica Donato Giangirolami a Doganella di Ninfa (LT); Tel. 0773 458626. Gli enoturisti saranno accolti dall’azienda in sala degustazione di Via Alessandro Terzo a Doganella di Ninfa (LT) dalle 11:00 alle 16:00 ogni ora previa prenotazione; degustazione di vini abbinato a prodotti tipici locali; il produttore racconterà la storia dell’azienda e il significato di biologico. Vedi sito: www.donatogiangirolami.it
  • L’Az. Agr. Marco Carpiteti a Cori (LT); Tel./Fax 06-9679860. Sabato 26 solo punto vendita, il 27 l’azienda apre le porte agli enoturisti con visita guidata ai vigneti, alla cantina (ogni 90 minuti), degustazione dei vini dell’azienda accompagnate da assaggi dei piatti della tradizione locale durante l’evento musica dal vivo. Vedi sito: www.marcocarpineti.com
  • L’Az. Agr. Biologica Ganci a Borgo Grappa (LT); Tel./Fax 0773 – 208219. Visita in Azienda con degustazioni dei vini abbinati ai prodotti tipici biologici a km 0 del territorio; Passeggiate a piedi o in bicicletta; domenica 27 “a Pranzo col Vignaiolo” menù fisso a prezzo contenuto, piatti semplici ma ricchi del sapore di un tempo (previa prenotazione) vedi sito: www.cantinaganci.com
  • L’Az. Agr. Tenuta Pietra Pinta a Cori (LT); Tel. 06-9677151/06-9678001 visita in azienda con degustazione dei vini abbinati a prodotti tipici. Pranzo presso l'agriturismo aziendale, previa prenotazione. Vedi sito: www.pietrapinta.com
  • L’Az. Fattoria Madonna delle Macchie a Castiglione in Teverina/ Orvieto (VT); Tel. 0761 948487. Sabato 26 dalle 10 alle 19 visita guidata alle cantine frantoi, e vigneti con banco d’assaggio di vini; domenica 27 dalle 10 alle 19 visita guidata alla cantina storica e moderna, banco d’assaggio di vini; presenza del circolo ippico “La Bardella Maremmana” rievocazioni e intrattenimento dei butteri maremmani; Stand gastronomico “Antica Norcineria Morelli” con prodotti tipici locali. Vedi sito: www.madonadellemacchie.it

 

Info Segreteria: Tel/fax 06/8604694 Sito regionale: www.mtvlazio.it  E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito nazionale: www.movimentoturismovino.it  Ufficio Stampa: Rossana De Dominicis

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Cantine_Aperte_Lazio_2018.pdf)Cantine_Aperte_Lazio_2018.pdfDepliant Cantine Aperte 20181613 Kb
Leggi tutto...
 
Cantine Aperte a Natale 2017 | Stampa |  E-mail
Lunedì 04 Dicembre 2017 10:32

Durante il mese di dicembre

 

Il Movimento Turismo del Vino del Lazio organizza la manifestazione “Cantine Aperte a Natale”: le cantine che aderiscono saranno aperte tutti i giorni di dicembre fino a Natale (verificare orari dettagliati sul sito www.mtvlazio.it e sui singoli siti aziendali). Nella particolare atmosfera invernale e pre-natalizia un itinerario goloso in cantine situate in ambienti storici alla scoperta oltre che dell’ottimo vino anche dei sapori territoriali tipici delle province e di ricette antiche (olio extravergine d’oliva, salumi, formaggi, porchetta, fagioli, miele, marmellate, prodotti biologici e sott’olio, dolci con nocciole e castagne).
Un’occasione per trovare nelle cantine la possibilità di fare regali natalizi originali e sicuramente meno costosi.

Le aziende che partecipano alla manifestazione con degustazione di vini abbinati a prodotti tipici del territorio sono:

 

Provincia di Roma

  • Az. Agr. Biologica La Luna del Casale a Lanuvio, tel. 06.9370036 / cell. 347.8248506 – Degustazione vini abbinata a prodotti tipici del territorio e confezioni regali; per maggiori informazioni www.lalunadelcasale.it
  • Az. Agr. Cantina del Tufaio a Zagarolo; tel. 06.9524502 / cell. 339.6380419 – Tutti i sabati e le domeniche di dicembre dalle 10 alle 17 cantina aperta per degustazioni, visite e vendita. Per maggiori informazioni www.cantinadeltufaio.it
  • Az. Vinicola Casale Cento Corvi Menadi S.r.l. a Cerveteri, tel. 06 9903902 – Degustazione vini abbinata a prodotti tipici del territorio e confezioni regali; per maggiori informazioni www.casalecentocorvi.it
  • Az. Agr. Donnardea ad Ardea – loc. S. Palomba, tel. 06 9115435 / cell. 335 7573789 – Degustazione vini abbinata a prodotti tipici del territorio e confezioni regali; per maggiori informazioni www.donnardea.it
  • Tenuta Le Quinte a Montecompatri, tel. 06 9438756 – Domenica 10 dicembre 2017 dalle ore 10.30 alle ore 18.30. In questa occasione sarà possibile degustare tutti i prodotti aziendali, nonché assaggiare le grappe della Valdotaine e il prosciutto crudo, sempre della Valdotaine alle erbe aromatiche, unico nel suo genere. Per maggiori informazioni www.tenutalequinte.it

 

Provincia di Latina

  • Az. Agr. Biologica Ganci a Borgo Grappa, tel. 0773 208219 / cell. 338 6770619 – Degustazione vini abbinata a prodotti tipici del territorio e confezioni regali; per maggiori informazioni www.cantinaganci.com
  • Tenuta Pietra Pinta a Cori, Tel. 06 9677151 / 06 9678001 – Degustazione vini abbinata a prodotti tipici del territorio e confezioni regali; per maggiori informazioni www.pietrapinta.com

 

Ufficio stampa e Presidenza: Rossana De Dominicis
Per informazioni: Tel 06/8604694
www.mtvlazio.it – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Leggi tutto...
 
Cantine Aperte a San Martino 2017 | Stampa |  E-mail
Lunedì 02 Ottobre 2017 10:07

Domenica 12 novembre _ 10.30 - 18.30

 

Domenica 12 novembre dalle 10.30 alle 18.30 il Movimento Turismo del Vino del Lazio organizza e festeggia la nuovissima iniziativa Cantine Aperte a San Martino, ispirata ad un antico detto popolare “Nell’estate di San Martino si spilla la botte e si assaggia il vino”; nuova come i vini che per l’occasione verranno proposti agli enoturisti: il vino novello e i grandi vini da invecchiamento delle ultime annate.

Il Novello: messaggero del nuovo anno che entra in commercio i primi di novembre della stessa anno di vendemmia e che va bevuto al massimo entro la primavera successiva; arriva a novembre, al termine della vendemmia con le prime nebbie e i primi sapori autunnali. É un vino fresco fruttato, sa di lampone ciliegia ed altri buoni frutti maturi, è di un bel colore rosso vivace; è giovane dinamico; è il piacere di bere semplice e per questo adatto anche ad un pubblico giovane che ama la cultura del vino. Il Novello nel Lazio è di buonissima qualità e contribuisce alla crescita del comparto vitivinicolo regionale. Il vino novello è pronto dopo poche settimane dalla raccolta dell’uva, questo si ottiene mediante una particolare tecnica che è la macerazione carbonica e che lo rende fresco e vinoso. Secondo la legislazione italiana, e affinché possa essere chiamato “Novello”, la stessa prevede l’utilizzo di almeno il 30% dell’uva a macerazione carbonica, mentre il restante 70% può essere vinificato con i metodi tradizionali. Il metodo di produzione è stato ideato in Francia nel 1934 prendendo il nome della zona di produzione Beaujolais Nouveaux e da alcuni anni anche l’Italia ha incominciato a produrlo suscitando interesse nei consumatori. Nel Lazio potrà essere degustato, con salumi, formaggi freschi e caldarroste.

Esperienze uniche che si svilupperanno lungo percorsi sensoriali alla scoperta della parte più confortevole e intima delle cantine stesse in uno dei periodi di maggior fermento.

La maggior parte delle aziende sottoindicate offrirà in degustazione vini da invecchiamento con prodotti tipici locali, e così L’ANGOLO DEI SAPORI arricchirà la visita alle cantine che sarà come sempre un’occasione per conoscere anche i prodotti tipici del territorio.

 

Le aziende vitivinicole che partecipano sono:
PROVINCIA DI ROMA

  • Donnardea – Az. Agr. Duca Antonio Trasmondi ad Ardea loc. S. Palomba (RM), tel. 06 9115435 – cell. 335 7573789. Degustazione guidata dei vini di produzione accompagnati da piccoli assaggi di gastronomia locale. Presentazione dell’Olio Extravergine d’Oliva Novello Donnardea, accompagnato con pane cotto a legna DOP Genzano. Anticipazioni sui nuovi prodotti dalla nuova vendemmia. Visite guidate in vigna. Per maggiori informazioni www.donnardea.it
  • Az. Vinicola Casale Cento Corvi Menadi S.r.l. a Cerveteri (RM), tel. 06 9903902. Accoglienza in Cantina con Sommelier che guiderà in una degustazione di tutti i vini prodotti, visita guidata ai vigneti ed assaggio di vini nuovi direttamente dalle botti. Degustazione di prodotti tipici (Castagne ed Olio Nuovo). In esclusiva per gli ospiti sarà possibile attraversare l’area della necropoli Etrusca della Banditaccia (sito Unesco) accompagnati da guide specializzate. Programma completo al sito www.casalecentocorvi.it
  • Az. Agr. Biologica La Luna del Casale a Lanuvio (RM), tel. 06 9370036 – cell. 347 8248506. Degustazione di vini abbinati a prodotti tipici; per maggiori informazioni www.lalunadelcasale.it
  • Az. Agr. Tenuta Le Quinte a Montecompatri (RM), tel. 06 9438756. Possibilità per tutte le persone che interverranno di degustare le famose grappe della Valdotaine e il prosciutto Saint Marcel, prosciutto crudo alle erbe montane, unico nel suo genere. Per maggiori informazioni www.lequinte.it

PROVINCIA DI LATINA

  • Az. Agr. Cantina Sant'Andrea a Terracina (LT), tel. 0773 755028. Degustazione vino Novello e castagne; per maggiori informazioni www.cantinasantandrea.it
  • Az. Agr. Biologica Roberta Scarpellini a Cisterna di Latina (LT), tel. 06-9601036 – cell. 3492883659. Degustazione guidata dei vini aziendali, visite guidate dell'azienda con illustrazione dei metodi di agricoltura biologica e piccolo buffet di prodotti del territorio. Per maggiori informazioni www.ilcasaledeglioleandri.it
  • Az. Agr. Biologica Ganci a Borgo Grappa (LT), tel. 0773 208219 – cell. 338 6770619. Presso la cantina vi aspetta una piacevole giornata dove natura,cultura ed enogastronomia si intrecciano. Visite e passeggiate in vigna, degustazioni vini abbinati a piccoli assaggi di prodotti del territorio. Nella mattinata presentazione libro "Viaggi nell'Agro Pontino" con un particolare intervento di un paleontologo sul sito archeologico di Colle Parito, dove crescono i vigneti aziendali. Assaggio dell'olio extravergine di oliva appena molito. Per maggiori informazioni www.cantinaganci.com
  • Tenuta Pietra Pinta a Loc. Le Pastine, km 20+200 Cori (LT), tel. 06 9678001. Degustazione di vini abbinati a prodotti tipici; per maggiori informazioni www.pietrapinta.com

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Cantine_Aperte_San_Martino_2017.pdf)Depliant Cantine Aperte San Martino 2017 nel LazioDepliant Cantine Aperte San Martino 2017 nel Lazio367 Kb
Leggi tutto...
 
Cantine Aperte in Vendemmia 2017 - consuntivo | Stampa |  E-mail
Lunedì 02 Ottobre 2017 10:05

Cantine Aperte in Vendemmia 2017 nel Lazio:

la filiera del territorio consolida il suo successo durante la vendemmia

 

Cantine Aperte in Vendemmia nel Lazio anche quest’anno ha avuto un buon successo. Nonostante il tempo non sia stato molto clemente e abbia sempre minacciato pioggia, l’evento ha visto un’affluenza molto consistente di turisti enogastronomici che hanno visitato le aziende. Alta la qualità dei visitatori, interessati a conoscere la filiera della produzione vitivinicola dal taglio del grappolo fino all’uscita del mosto; i produttori hanno spiegato anche tutte le proprietà del terreno rispetto ai vitigni autoctoni ed esteri.

Anche per Benvenuta Vendemmia quest’anno c’è stato il “Pranzo con il Vignaiolo”: alcuni hanno presentato prodotti del territorio con ricette rustiche, altri si sono invece cimentati sempre con prodotti del territorio ma in piatti più complessi. In alcune aziende sono stati presentati formaggi, ortaggi, marmellate, mieli, pane, etc. di altre aziende del territorio circostante, cosa molto apprezzata dai visitatori.

Buona la vendita di vino nonostante la crisi. Le aziende che hanno promosso la cultura sono state forse le più apprezzate (visite ai musei, tombe etrusche, siti archeologici, etc. etc.) perché le persone hanno bisogno di percepire e visitare la filiera del territorio: l’ambiente, migliorato molto attraverso il recupero delle cantine; il vino, molto migliorato nel Lazio; i prodotti tipici territoriali, offerti nell’Angolo dei sapori; l’artigianato e la cultura.

La Presidente ha ricevuto tantissime telefonate di enoturisti molto soddisfatti che vorrebbero che queste manifestazioni fossero fatte ogni domenica.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 4

Chi é online

 11 visitatori online

Cerca

Sondaggio

Evento che ti piace di più
 
Buy Finasteride Testosterone Propionate Lasix Tablets for sale Primoprime for sale